12:35 | Tredicenne in stato confusionale a villa Borghese, trovati i genitori

Una ragazzina di tredici anni è stata trovata ieri notte nel parco di villa Borghese dalla polizia. La giovane camminava da sola, disorientata e intimorita. Ad avvistarla una pattuglia di Roma Capitale del II Gruppo.

La ragazza, una russa di 13 anni, aveva una cartina di Roma che rigirava confusamente. Fortunatamente, parlando in inglese, gli agenti sono riusciti a capire che la ragazzina era in visita turistica a Roma con la madre, ma probabilmente si era persa. Accompagnata presso l’hotel dove era alloggiata, la tredicenne è stata riabbracciata dalla madre in lacrime che già ne aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri.

Potrebbero interessarti anche