10:49 | Mafie a Roma, sequestrati beni per 110 milioni

C’è anche il teatro Ghione tra i beni sequestrati a Roma dalla Dia di Reggio Calabria nell’ambito di una maxi operazione legata al traffico di droga.

I locali, per un totale di 110 milioni di euro, erano dell’imprenditore e immobiliarista romano Federico Marcaccini, rimasto coinvolto nell’operazione ‘Overloading’, condotta nel dicembre scorso contro un’organizzazione di trafficanti internazionali di droga legati alla ‘ndrangheta. Il sequestro è stato disposto dal Tribunale di Roma. Tra i beni anche due alberghi, uno a Taormina e l’altro a Frosinone.

Potrebbero interessarti anche