11:38 | Arrestato romeno ricercato con mandato cattura internazionale

I Carabinieri della Stazione Roma Nomentana unitamente ai militari del 1* Reggimento Granatieri, nell’ambito dell’Operazione ”Strade Sicure”, nel piazzale della Stazione Tiburtina, hanno arrestato un cittadino romeno di 44 anni, in Italia senza fissa dimora, perché colpito da mandato d’arresto europeo per furto aggravato.

Lo straniero è stato condannato a 5 anni di reclusione dalle autorità Romene per aver commesso un furto nel suo paese. L’arrestato è stato portato presso la casa circondariale di Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di attivare le procedure per l’estradizione nel suo paese ed essere processato.

Potrebbero interessarti anche