Le emergenze viabilità? Saranno segnalate via sms

014306-traffico_pechinoViabilità Italia potrà inviare messaggi sui cellulari di persone presenti nell’area in allarme

ROMA – La gestione delle emergenze di viabilità supera il diritto alla riservatezza. Il Garante per la protezione dei dati personali ha dato parere positivo alla collaborazione tra ministero dell’Interno e compagnie telefoniche, per contattare via sms le persone che si trovano in un territorio interessato da un’emergenza viabilità.

In base all’intesa, valida solo in casi straordinari, un’autorità di pubblica sicurezza potrà dunque autorizzare il Centro di coordinamento “Viabilità Italia”, istituito in seno al ministero, a chiedere alle compagnie telefoniche di individuare i cellulari dei clienti presenti nell’area di crisi, per allertarli via sms sulla situazione di emergenza o di imminente pericolo. Gli operatori, data l’eccezionalità dell’evento, sono esentati dall’obbligo di acquisire il consenso al trattamento dei dati personali dei propri clienti.

Una decisione a rischio di abusi, però, per cui ministero e Garante hanno previsto che la comunicazione inviata dalle società di Tlc dovrà attenersi rigorosamente al contenuto dell’ordinanza e all’area geografica indicata. Il trattamento dei dati delle persone interessate dovrà comunque avvenire nel pieno rispetto della normativa sulla privacy in materia di sms di pubblica utilità.

Potrebbero interessarti anche