10:17 | Nubifragio a Roma, bloccato il presidente Napolitano

Strade interdette al traffico pubblico e privato, forti piogge e venti fino a 100 km/h. Una mattina da incubo per la città di Roma e i romani, rimasti paralizzati nel traffico o peggio ancora intrappolati in scantinati o all’interno delle auto sommerse dall’acqua.

Il forte nubifragio ha impedito anche la partenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per Pisa, dove era atteso alle 10 per inaugurare la Domus Mazziniana. Al momento è confermato il convegno all’università dopo le 11, mentre la cerimonia alla Domus Mazziniana e davanti al monumento a Garibaldi è stata spostata al pomeriggio.

Potrebbero interessarti anche