16:01 | Nubifragio a Roma, la vittima è un cingalese di 32 anni

È un cittadino originario dello Sri Lanka di 32 anni e non un anziano la vittima del nubifragio che oggi si è abbattuto su Roma. Il cingalese viveva in un appartamento seminterrato all’Infernetto, insieme alla moglie e ai due figli – un neonato e un bimbo di 4 anni – messi in salvo dai sommozzatori. Nella stessa zona una madre e il suo bambino, bloccati nella loro abitazione allagata, sono stati salvati dai pompieri. Evacuate anche diverse scuole e abitazioni a causa degli allagamenti. Su Roma e provincia sono attualmente impegnati circa 300 vigili del fuoco.

Potrebbero interessarti anche