11:11 | Furto cavi rame rallenta la circolazione su linea Fara Sabina-Fiumicino

Un furto di cavi di rame trafugati durante la notte sta rallentando la circolazione ferroviaria, sulla linea Fr 1 Fara Sabina-Roma-Fiumicino Aeroporto, nel tratto fra Nuovo Salario e Roma Tiburtina.

I treni regionali stanno registrando ritardi fino 30 minuti. Lo riferisce una nota delle Ferrovie dello Stato. I cavi di rame trafugati sono le trecce che alimentano i sistemi di controllo della circolazione. Al momento, sul luogo del furto, sono al lavoro i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare i danni.

Ferrovie dello Stato ci tiene a precisare che la sottrazione delle trecce di rame ”non comporta, nel modo più assoluto, problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria in quanto si attivano immediatamente i sistemi di protezione delle tecnologie che controllano e gestiscono la circolazione dei treni”. Le Ferrovie dello Stato hanno sporto denuncia all’Autorità giudiziaria contro ignoti.

Potrebbero interessarti anche