14:29 | A Termini controlli a tappeto dei Carabinieri. Due arresti

Proseguono i servizi di controllo dei Carabinieri del Gruppo di Roma nell’area della Stazione Termini, principale varco di accesso alla Capitale per migliaia di turisti italiani e stranieri.

I militari in abiti civili ed in divisa hanno focalizzato la loro attenzione, oltre che su eventuali fenomeni di criminalità, sull’abusivismo commerciale e sul fenomeno dei tassisti abusivi. In poche ore sono state arrestate due persone e denunciate a piede libero altre due. In particolare, i Carabinieri hanno bloccato un cittadino romeno di 44 anni sul quale l’Autorità Giudiziaria di Podoleni (Romania) aveva spiccato, già nel 2007, un mandato di arresto europeo per furto aggravato. Associato al carcere di Regina Coeli, dovrà ora scontare 4 anni e 6 mesi di reclusione.

Poco dopo, i Carabinieri hanno proceduto al controllo di un altro cittadino romeno 26enne, sorpreso in evidente stato di alterazione psico-fisica mentre continuava imperterrito a consumare bevande alcoliche. Alla richiesta di esibire i documenti, il giovane ha tentato di dileguarsi aggredendo i militari. Inevitabile l’arresto con l’accusa di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Uno dei due Carabinieri è dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale ”San Giovanni” per la frattura di un dito della mano.

Potrebbero interessarti anche