8:28 | Truffa ai vip, oggi in aula il processo Lande

Riprende oggi a piazzale Clodio il processo a Gianfranco Lande, il cosiddetto “Madoff dei Parioli”, autore di una truffa milionaria ai danni di vip e nobili della Roma bene. Circa trecento i milioni che Lande, la compagna Raffaella Raspi, il fratello di lei Andrea, Roberto Torregiani e Gian Piero de Villanova hanno sottratto a oltre 1.700 clienti con la promessa di grandi guadagni.

Intanto sale la tensione intorno ai nomi che Lande starebbe proteggendo: personaggi di spessore che gli avrebbero affidato denaro sottraendolo agli oneri per il trasferimento di capitali all’estero, con la promessa di rendimenti altissimi fino al 12%.

Sono stati già coinvolti nell’inchiesta, oltre ai cinque imputati in diversi processi, tre direttori dell’agenzia romana di Corso Vittorio Emanuele della Cassa di Risparmio dell’Aquila (Carispaq), dove Lande faceva transitare ingenti somme di denaro. Secondo fonti vicine al tribunale, il pm Luca Tescaroli starebbe indagando anche su Bankitalia e Consob, per verificare se abbiano esercitato il loro potere di verifica e vigilanza sulle operazioni finanziarie della banda di Lande.

 

Leggi anche:

Truffa ai vip, la Consob sotto la lente del pm (24 ottobre 2011)

Potrebbero interessarti anche