8:11 | Marco Simoncelli, atterrata a Fiumicino la salma

E’ atterrato poco dopo le sei all’aeroporto di Roma Fiumicino il volo proveniente da Kuala Lumpur con a bordo la salma di Marco Simoncelli, il pilota di moto gp scomparso domenica in un tragico incidente sulla pista di Sepang (Malesia). Sic è atterrato in un clima di grande commozione, tra la disperazione muta dei familiari e della fidanzata e gli applausi lunghi e sentiti di passeggeri in transito e operatori aeroportuali. Ha viaggiato a bordo di un 777 della Malaysia Airlines.

La salma ha sostato per circa un’ora e mezza nell’area Cargo city, prima di partire verso casa, a Coriano. L’attenderà la mamma.

Il papà ha accolto la bara all’aeroporto commosso. Molta emozione anche per l’amico di sempre, Valentino Rossi. “Se ne va un campione dello sport italiano”, ha detto Gianni Petrucci ai giornalisti in aeroporto. Oggi sarà allestita la camera ardente a partire dal primo pomeriggio, mentre domani si svolgeranno i funerali.

 

Leggi anche:

Sic, Valentino Rossi: “Non ho mai detto che mi ritiro” (25 ottobre 2011)

Potrebbero interessarti anche