8:04 | Incendiarono blindato dei carabinieri, un altro arresto

Un altro manifestante finisce in manette per l’assalto al blindato dei carabinieri a Roma durante gli scontri del 15 ottobre scorso nella manifestazione degli ‘Indignati’. I militari del reparto operativo di Pisa e della compagnia di San Miniato hanno arrestato un giovane di 28 anni. Probabilmente il ragazzo, che graviterebbe nell’area dell’antagonismo, e’ stato riconosciuto dalle foto pubblicate dai quotidiani o dai siti internet.

È il terzo manifestante a finire in manette per il rogo al mezzo dei carabinieri. Prima di lui era stato arrestato Fabrizio Filippi, detto ”Er Pelliccia”, lo studente di 24 anni originario di Bassano Romano, immortalato in una foto mentre lanciava un estintore durante gli scontri. Poco dopo era toccato a Leonardo Vecchiolla, l’ambientalista e studente universitario di Chieti, di 23 anni e originario di Ariano Irpino, incastrato da alcune intercettazioni telefoniche.

Potrebbero interessarti anche