9:58 | Rissa al campo nomadi: sette arresti

Sette persone di nazionalità romena, tra cui una donna, tutte già conosciute alle forze dell’ordine, sono state arrestate nella serata di ieri dai Carabinieri delle Stazioni Roma Alessandrina e Roma Appia per aver preso parte ad una violenta rissa scoppiata all’interno di un insediamento di fortuna a Torre Maura. I Carabinieri sono intervenuti a seguito della chiamata al ”112” da parte di alcuni cittadini che dichiaravano di aver visto alcune persone, probabilmente in stato di ebbrezza, aggredirsi non solo a calci e pugni, ma anche con spranghe di ferro e mazze di legno.

La rissa sarebbe scaturita al termine di una festa di compleanno organizzata nei pressi di alcune baracche, occasionalmente utilizzate come giacigli di fortuna da due famiglie romene. Terminati i banchetti, forse dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, tutti i componenti dei nuclei familiari avrebbero iniziato a litigare animatamente per la sparizione di un telefono cellulare. Gli arrestati saranno processati con rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche