16:53 | Governo, Napolitano: “Dimissioni o si sciolgano le Camere”

Nel pomeriggio il presidente della Repubblica ha emesso una serie di note stampa al fine di “fugare ogni dubbio” sulle prossime dimissioni del governo Berlusconi. ”Non esiste alcuna incertezza sulla scelta del presidente del Consiglio di rassegnare le dimissioni del governo da lui presieduto – ha detto Napolitano – Tale decisione diverrà operativa con l’approvazione in Parlamento della legge di stabilità per il 2012”. Di fronte alla pressione dei mercati finanziari sui titoli del debito pubblico italiano, che ha oggi toccato livelli allarmanti, il Capo dello Stato ha aggiunto che ”Entro breve tempo o si formerà un nuovo governo” oppure “si scioglierà il Parlamento per dare subito inizio a una campagna elettorale da svolgere entro i tempi piu’ ristretti”.

Potrebbero interessarti anche