9:01 | Oggi al Senato voto sulla legge di stabilità

Oggi il Senato vota la legge di stabilità. Domani tocca alla Camera poi, a meno di colpi di scena, Berlusconi presenterà le sue dimissioni al capo dello Stato. Che incaricherà probabilmente il neo senatore a vita Mario Monti di formare un nuovo governo.

Il Pdl si presenta lacerato, il Cavaliere orientato verso un appoggio esterno. Il segretario politico Alfano dice: decideremo sabato. A favore del governo di emergenza nazionale il Pd e il Terzo Polo. Lega annuncia: Se ci sarà un governo Monti passeremo all’opposizione, la strada maestra è il voto. Contrari anche Idv e sinistra estrema, ma la base dei dipietristi contesta la decisione del partito. Sel di Vendola orientato a dire sì, ma solo se il governo sarà “a tempo”.

E ora si attende la reazione dei mercati: lo spread tra Btp e Bund resta sempre sopra i 500 punti, ma Piazza Affari stamattina apre in positivo

Potrebbero interessarti anche