11:55 | Lavoratori pubblici protestano a via XX Settembre e via Flavia

Un gruppo di dipendenti del pubblico impiego ha organizzato un presidio itinerante che, partito davanti al ministero dell’Economia in via XX Settembre, ha poi raggiunto il dicastero del Lavoro in via Flavia. I dipendenti pubblici, con trolley, scatoloni con su scritto “Lavoratore in mobilità”, “Dipendente licenziato offresi”, “Perseguitate gli evasori, non i lavoratori”, hanno cercato di raggiungere in pullman la sede Inps di via Amba Aradam ed il Cup dell’ospedale San Giovanni, per congiungersi in seguito con i lavoratori della Ricerca, ma sono stati bloccati dalle forze di polizia.

Attualmente è in corso una trattativa in Questura per poter riprendere l’iniziativa, mentre i lavoratori stazionano all’interno nel bus, su cui campeggia lo striscione del “Pubblico Impiego incazzato”, fermo accanto al Ministero dell’Economia.

Potrebbero interessarti anche