16:47 | Referendum: forum acqua torna in piazza a Roma sabato 26 novembre

I movimenti, i veri vincitori del referendum sull’acqua pubblica, di nuovo in piazza sabato prossimo a Roma per chiedere che la netta volontà popolare non venga ignorata o, peggio, disattesa.

Si tratta di una esplicita richiesta al nuovo Governo Monti perché “rispetti l’esito referendario e per un’uscita alternativa dalla crisi”. Insomma, sembra che anche questa realtà della società civile non si fidi troppo delle risposte delle istituzioni soprattutto al referendum tanto che, il Forum Italiano dei movimenti per l’acqua (che incontrerà i giornalisti per presentare la manifestazione nazionale mercoledì prossimo) verrà lanciata contestualmente una Campagna “di obbedienza civile”.

I cittadini, si spiega, saranno invitati ad obbedire al voto referendario attraverso il ricalcolo diretto delle tariffe e iniziative di carattere giuridico, in modo da eliminare nei fatti, i profitti privati dall’acqua.

A questo proposito, si precisa, verranno illustrati anche i dati sull’entità dei profitti che i gestori ancora incassano nonostante siano stati abrogati dai referendum di giugno.

Potrebbero interessarti anche