18:32 | Le funzioni del teatro dell’Opera trasferite a Roma Capitale

Le funzioni di competenza del ministero per i Beni e le attività culturali relative al Teatro dell’Opera di Roma, dotato di autonomia gestionale, finanziaria e patrimoniale, sono conferite a Roma capitale. E’ quanto stabilisce il secondo decreto attuativo di Roma capitale approvato oggi in prima lettura dal Consiglio dei ministri.

Il documento stabilisce anche che, con decreto del presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro per i Beni culturali, sono definite le modalità di determinazione concordata della quota delle risorse a valere sul fondo unico per lo spettacolo da attribuire annualmente al Teatro dell’Opera di Roma.

Potrebbero interessarti anche