9:51 | Domenica ecologica: duemila multe, la maggior parte a Roma sud

Duemila multe e oltre cinquemila controlli. E’ questo il bilancio numerico della prima domenica a piedi dell’autunno. Ieri, infatti, le auto avevano l’obbligo di fermarsi in tutti i quartieri ricompresi nella fascia verde, ma non tutti hanno rispettato il divieto di circolazione.

La polizia di Roma Capitale, in una nota, ha fatto sapere di aver “verificato una sostanziale diminuzione dei veicoli in circolazione rispetto al passato, segno evidente di un’aumentata consapevolezza dei romani rispetto ai provvedimenti di limitazione del traffico in funzione antismog”. Il minor numero di auto in giro ha facilitato anche il compito degli agenti che, nel complesso, hanno eseguito 5.185 controlli e firmato 2.037 multe.

Nel 7% dei casi si è trattato di veicoli non in regola, cioè di categoria inferiore alla “euro 3”. Il maggior numero di controlli sono stati eseguiti nel centro storico mentre le zone dove sono stati rilevati più veicoli non in regola sono state quelle circostanti l’Appia ed il quartiere Ostiense-San Paolo.

Potrebbero interessarti anche