11:54 | La piaga dei parcheggiatori abusivi: due arresti a Termini

Un’operazione di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi e’ stata condotta dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro nell’area della Stazione Termini. Il bilancio e’ di due cittadini romeni, di 19 e 36 anni, arrestati con l’accusa di tentata estorsione. I parcheggiatori abusivi, adocchiato l’automobilista di turno impegnato nella manovra di parcheggio, si avvicinavano facendo da ‘movieri’. A veicolo fermo, i ‘servizievoli’ parcheggiatori chiedevano una gentile offerta quale corrispettivo per il servizio prestato. All’eventuale diniego, opposto soprattutto dagli automobilisti che parcheggiavano nelle aree di sosta gia’ regolata a pagamento, scattavano le minacce, piu’ o meno velate, di danneggiamenti ai veicoli e atteggiamenti aggressivi. I Carabinieri sono riusciti a sorprenderne due, in flagranza di reato in piazza dei Cinquecento, e dopo avergli stretto le manette ai polsi li hanno associati al carcere di Regina Coeli, dove rimarranno a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche