15:50 | Braccialetto per detenuti, il ministro Severino: “Dà risparmi”

Il ministro della Giustizia, Paola Severino, ha riportato l’attenzione sul braccialetto elettronico per detenuti come misura contro il sovraffollamento delle carceri. Secondo la titolare del Viminale si otterrebbero “risparmi notevoli” e la misura sarebbe meglio di altre come l’amnistia, fra l’altro “non di portata governativa”.

A luglio un’inchiesta di Romacapitale.net aveva rivelato che, dopo 10 anni dal lancio dell’iniziativa, un solo detenuto ha indossato il braccialetto elettronico mentre Telecom Italia continua a percepire 11 milioni di euro l’anno.

 

LEGGI L’INCHIESTA

Potrebbero interessarti anche