15:28 | Piste ciclabili, situazione peggiorata in 1 anno

“Maglia nera” per le piste ciclabili della Capitale. Emerge dal rapporto dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali del Comune di Roma presentato oggi che fotografa la situazione delle piste ciclabili e che, rispetto a un anno fa, quando l’agenzia compilò il primo dossier, non à migliorata. Anzi, le 15 piste inserite nella classifica delle peggiori della Capitale continuano a presentare gli stessi problemi.

Tra le evidenze messe in luce dallo studio la segnaletica cancellata, la manutenzione inesistente, nessuna illuminazione, fondo stradale sconnesso e macchine parcheggiate. Situazione critica anche sul fronte sicurezza. Il percorso del Tevere Sud è peggiorato e i mezzi di soccorso non possono entrare, le postazioni Sos e le telecamere non funzionano, persiste la megadiscarica sotto il viadotto della Magliana.

Peggiorato lo stato del fondo sulla ciclabile lungo l’Aniene, vicino ai parchi giochi continua a mancare ogni separazione con le persone e i cani. Pessime le condizioni della pista in via Oxford, senza segnaletica né illuminazione.
Dunque delle 15 piste ciclabili giudicate peggiori dall’indagine del 2010, oggi è migliorata solo una, quella del Foro Italico, mentre le altre sono rimaste uguali o peggiorate.

Potrebbero interessarti anche