14:23 | Medici ospedale Cristo Re in sciopero, da 5 anni senza contratto

“Siamo molti dispiaciuti per i pazienti ma era assolutamente necessario che facessimo sentire la nostra voce perché qualcuno si occupi di questa situazione e cerchi di risolverla”. Lo ha dichiarato Donato Menichella, segretario nazionale Anmirs, associazione nazionale medici istituti religiosi ospedalieri, durante lo sciopero dei medici dell’Ospedale Cristo Re in corso a Roma.

“Sono cinque anni che non viene rinnovato il contratto di lavoro – ha spiegato ancora Menichella – quindi le retribuzioni sono state ampiamente decurtate, non sono stati pagati gli arretrati di tanti anni e soprattutto c’è una grande incertezza, mese per mese, per il pagamento degli stipendi.

C’e’ quindi un’insicurezza totale dei medici circa il loro futuro economico e professionale naturalmente. Lo sciopero durerà per l’intera giornata ma ci sono comunque colleghi che assicurano il servizio, mentre tutti gli altri stanno scioperando perché la cosa è naturalmente molto sentita”.

Potrebbero interessarti anche