Alessio Rossi è il nuovo presidente dei Giovani imprenditori

alessio-rossi-SLIDER

Romano, classe 1979, sarà a capo del gruppo di manager sotto i 40 anni di Unindustria dal 2011 al 2014

ROMA – Alessio Rossi è il nuovo presidente dei Giovani imprenditori di Unindustria, l’associazione delle imprese di Roma, Frosinone, Rieti e Viterbo. Rossi, romano, classe 1979, è stato eletto con il 63% delle preferenze e sarà alla guida del gruppo per il triennio 2011-2014.

Con la sua nomina si costituisce di fatto il primo gruppo giovani di Unindustria da quando è stata istituita l’associazione che riunisce le territoriali di quattro province del Lazio. L’elezione del Gruppo Giovani imprenditori, da sempre componente fondamentale del nostro Sistema Associativo, è l’ultimo tassello, dopo la nomina dei 24 Presidenti di Sezione e del Presidente della Piccola Industria, che concorre a delineare la nuova fisionomia associativa di Unindustria.

Rossi sarà affiancato per tutta la durata del suo mandato dal Consiglio direttivo nominato dall’Assemblea e così composto: Chiara Bassignani, Stefano Boccuccia, Stefano Buonamici, Margherita D’Innella Capano, Miriam Diurni, Martina Giusti, Enrico Maria Governatori, Massimo Grande, Tommaso Mascetti, Mirko Papetti, Guja Reali, Pio Savoriti, Giovanna Trombetta, Giovanni Turriziani.

“La mia sarà una presidenza aperta – ha dichiarato Rossi – per incrementare la partecipazione e il coinvolgimento di tutti alle scelte del gruppo; condivideremo strategie ed obiettivi e promuoveremo un confronto costante puntando su conoscenza, merito e progettualità. Ci impegneremo affinché sia istituita la prima Consulta delle associazioni giovanili partendo dai costruttori, un tavolo di confronto permanente con le altre organizzazioni dei giovani, al fine di rendere il nostro gruppo un interlocutore stabile ed affidabile per le amministrazioni locali.

“Organizzeremo incontri con le Istituzioni e gli stakeholders a rotazione nelle diverse province che costituiscono Unindustria – ha proseguito Rossi – sui temi di maggiore attualità, dall’ energia alle fonti rinnovabili, dall’internazionalizzazione delle imprese fino alle tematiche che riguardano il lavoro. Sosterremo azioni che contribuiscano a ‘coimprenderci’, ossia ad avere piena consapevolezza delle diverse realtà produttive rappresentante all’interno del movimento attivando un gruppo di lavoro congiunto multinazionali e pmi. Infine – conclude Rossi – non ci dimenticheremo dell’importante funzione sociale che possono svolgere gli imprenditori, motivo per il quale incentiveremo eventi benefici a sostegno delle persone meno fortunate, coinvolgendo l’intera Unindustria.”

Il gruppo Giovani di Unindustria, è composto da imprenditori e manager fino ai 40 anni di età, provenienti da aziende sotto i 100 dipendenti e appartenenti ai diversi settori produttivi: dall’information technology, alla sicurezza, all’elettronica, all’edilizia, alla logistica, ai trasporti, fino alle aziende metalmeccaniche, alimentari, di consulenza e di comunicazione. Alessio Rossi, è amministratore delegato della Data General Security, società che realizza soluzioni di sicurezza integrata, con un fatturato annuo di oltre 20 milioni di euro. I suoi incarichi nel sistema Confindustria iniziano nel 2005 con l’iscrizione al gruppo Giovani e proseguono come membro del direttivo di Confindustria Lazio, di cui è tutt’ora componente. Dal 2007 al 2010 è stato vice-presidente del gruppo Giovani imprenditori dell’Unione degli industriali e delle imprese di Roma.

Potrebbero interessarti anche