16:23 | Occupazione ex cinema Palazzo, Sabina Guzzanti indagata

C’è anche l’attrice Sabina Guzzanti tra le cinque le persone indagate in relazione all’occupazione dell’ex cinema Palazzo di Roma. Gli altri sono il consigliere comunale Andrea Alzetta, Simona Panzino, Guido Farinelli e Stefano Zarlenga. Il fascicolo ipotizza il reato di invasione di terreni o edifici.

I cinque nei mesi scorsi hanno partecipato all’occupazione dell’ex cinema perché contrari alla realizzazione di un Casinò nel palazzo. Lo stabile è stato affidato ad un custode giudiziario: a stabilirlo il gip Adele Rando nel provvedimento di sequestro preventivo dell’immobile disposto nell’ambito dell’inchiesta del pm Maria Cordova.

Il sequestro arriva dopo una nuova denuncia dell’ottobre scorso della società Camene in cui si sosteneva che l’occupazione continuava, impedendo alla società, in qualità di conduttrice dell’immobile, di usarlo per altri fini. La denuncia era la seconda dopo quella di aprile, per la quale la Procura ha chiesto l’archiviazione e la stessa Camene ha presentato opposizione.

Stamani la polizia giudiziaria e i vigili urbani non hanno potuto sgomberare e porre i sigilli all’edificio per l’opposizione pacifica da parte degli occupanti.

Potrebbero interessarti anche