16:51 | Botti di Capodanno, maxi-sequestro a Frosinone

Cento chili di materiale pirotecnico illegale sono stati sequestrati a Frosinone dalla Guardia di finanza. I botti erano all’interno di un esercizio commerciale del capoluogo, in un deposito occulto di artifizi pirotecnici, depositati in un magazzino senza autorizzazioni di pubblica sicurezza né certificato di prevenzione incendi.

Proprietario del negozio un cinese, residente in Toscana.

Potrebbero interessarti anche