Dieci comuni in gara per diventare ‘Campioni del riciclo’

CartoniadiAl primo classificato delle ‘Cartoniadi’ 40 mila euro. In gara per la miglior raccolta di carta e cartone 

ROMA – Manca poco all’assegnazione del titolo di ‘campione del riciclo’ ad uno dei 10 comuni della provincia di Roma in gara per le Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone. Il 15 dicembre, infatti, i 10 comuni della Provincia di Roma che si stanno contendendo non solo il titolo ma anche i montepremi in denaro messi a disposizione da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) e dalla Provincia di Roma si apprestano a concludere questa entusiasmante sfida.

I Comuni in gara sono: Anguillara Sabazia, Ardea, Ariccia, Ciampino, Civitavecchia, Fiano Romano, Formello, Grottaferrata, Guidonia Montecelio e Rocca di Papa. Oltre 300.000 cittadini si stanno confrontando con un chiaro obiettivo: migliorare quantità e qualità della raccolta differenziata di carta e cartone.

Al primo classificato di questa gara durata un mese andranno 40 mila euro; 25 mila euro al secondo e 15 mila al terzo. I premi saranno destinati alla realizzazione di iniziative a beneficio della collettività.

”Ad oggi i Comuni della Provincia di Roma coinvolti nella competizione hanno risposto positivamente all’appello che abbiamo lanciato insieme alle istituzioni – spiega Carlo Montalbetti, direttore generale Comieco, sottolineando che – le Cartoniadi si stanno confermando un’ottima occasione per diffondere tra i cittadini la cultura del recupero e riciclo di carta e cartone. Nelle edizioni precedenti, svolte in altri Comuni italiani, abbiamo riscontrato, in un mese di gara, un incremento medio della raccolta di carta e cartone del 30%; dato che si consolida su un +15% nei mesi successivi”.

Potrebbero interessarti anche