15:23 | Studente accoltella coetaneo all’uscita di scuola, arrestato

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Roma Tuscolana e del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante, dopo aver accoltellato un coetaneo, al termine delle lezioni, davanti ad un Istituto scolastico in zona Tuscolana.

Mentre i ragazzi stavano uscendo dall’istituto, all’improvviso, lo studente, brandendo il coltello, ha raggiunto alle spalle il coetaneo e lo ha colpito al gluteo destro, ferendolo in due punti.

I compagni presenti alla scena hanno chiamano il 118 mentre l’aggressore si allontanava lasciando perdere le sue tracce. Immediate sono scattate le indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di Tuscolana e del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante mentre il giovane ferito è stato trasportato presso l’Ospedale San Camillo dove è stato medicato.

Le ricerche dei Carabinieri hanno permesso di identificare e arrestare l’aggressore che è stato rintracciato presso la casa di un amico dove si era rifugiato subito dopo i fatti. L’aggressore ha riferito di aver accoltellato il coetaneo per difendere il fratello più piccolo che, qualche giorno prima, aveva avuto una lite animata con l’altro ragazzo, ed è stato associato al carcere di Regina Coeli in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Potrebbero interessarti anche