16:43 | Polfer arresta quattro rumeni per furto pluriaggravato di rame

Recuperati questa notte circa 300 chili di rame, asportati dai pozzetti di alimentazione nei pressi del binario 1 della stazione di Roma Casilina, grazie all’intervento del personale della squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer di Roma.

I cavi di rame rubati erano stati abbandonati nei pressi del binari da quattro rumeni che hanno poi tentato la fuga. Altri cavi, già tagliati, ripuliti dalla guaina in gomma e pronti per essere asportati, sono stati ritrovati all’interno di un “canneto” ubicato poco distante.
Il personale, appositamente predisposto per il contrasto al fenomeno dei furti di rame, ha sorpreso e arrestato i quattro rumeni responsabili del furto mentre tentavano di darsi alla fuga.

Potrebbero interessarti anche