9:52 | Domani sciopero e allerta meteo: venerdì nero per Roma

Oltre allo sciopero, l’allerta maltempo. Si preannuncia un venerdì nero per la Capitale. Per domani la Protezione Civile ha previsto “venti sud-occidentali in marcata intensificazione, specie nella seconda parte della giornata fino a raggiungere intensità forti o di burrasca”. Raffiche particolarmente intense soprattutto sul litorale, dove il mare, “inizialmente molto mosso”, diverrà “tendente ad agitato dal pomeriggio e molto agitato o momentaneamente grosso in serata, con rischio di violente mareggiate sulla costa”. Le piogge saranno “deboli sparse in giornata, tendenti a farsi più diffuse e intense in serata, con fenomeni anche a carattere di rovescio”.

Diffuso lo stato di pre-allerta a tutte le strutture operative, per l’adozione delle misure di vigilanza e d’intervento previste in caso di eventi meteorologici avversi. La stessa Protezione Civile capitolina ricorda che “l’aggiornamento dei bollettini ufficiali è disponibile sul sito www.protezionecivileromacapitale.it“.

La perturbazione attesa, precisa la nota meteo della Protezione Civile nazionale, è originata da “una vasta saccatura nord-atlantica” che si associa “a un centro d’azione principale situato sul Mar di Norvegia, con un profondo minimo secondario in rapido avvicinamento all’Irlanda”. L’impulso perturbato “si protende verso la penisola iberica e invia correnti sud-occidentali umide sulle nostre regioni, specie quelle tirreniche”.

Potrebbero interessarti anche