Cambi al management dell’Unicef, in arrivo il nuovo dg

unicefDopo la nomina di Spadafora a garante per l’infanzia, Davide Usai dovrebbe essere nominato direttore generale

ROMA – A fine novembre è stata la volta del presidente dell’Unicef. Vincenzo Spadafora, a capo del comitato italiano del fondo delle nazioni unite dal 2008, è stato chiamato dai presidenti di Camera e Senato, Renato Schifani e Gianfranco Fini, a dirigere la nuova Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza viste le sue comprovate competenze ed esperienze nel campo dei diritti dei minori e delle problematiche familiari ed educative.

Le sue funzioni all’Unicef sono state assunte pro tempore dalla vicepresidente, Paola Bianchi. Il nuovo presidente sarà eletto dall’assemblea dell’Unicef Italia entro i tempi previsti dallo Statuto.

Ma le novità non finiscono qui. Secondo indiscrezioni starebbe per arrivare una new entry in seno al management del fondo. Davide Usai, direttore Comunicazione Relazioni Internazionali di Postel Spa, dovrebbe essere nominato nuovo direttore generale dell’Unicef in concomitanza con l’anno nuovo.

Usai, che prenderebbe il posto di Roberto Salvan, ha ricoperto diverse cariche tra cui quella di Public Affairs Manager di Weber Shandwick Italia, il gruppo internazionale leader nella comunicazione, e Public Affairs Consultant presso Reti Spa, una delle più grandi compagnie italiane di lobby. Usai è inoltre attualmente vice presidente Institutional Affairs di Aidim, l’associazione italiana di direct marketing.

Potrebbero interessarti anche