13:24 | Arrestati nelle ultime ore sei topi d’appartamento

I Carabinieri di Roma, nell’ambito dei servizi predisposti per il piano ”Natale Sicuro”, hanno arrestato nelle ultime ore, sei topi d’appartamenti sorpresi in diversi episodi a rubare.

I primi a finire in manette sono stati tre stranieri, rispettivamente, un 24 enne, un 35 enne ed un 48 enne, tutte vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, arrestati dai militari della Compagnia di Roma Trionfale che li hanno sorpresi in via Partenope, dopo aver rubato vari preziosi da un’abitazione. Arrestati, i tre ladri sono stati associati presso la Casa Circondariale di Roma Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Un cittadino moldavo di 37 anni è stato invece arrestato dalle forze dell’ordine perché ”pizzicato” in via Bagnoregio, zona Cassia, mentre stava tentando di scassinare una finestra che dava accesso all’abitazione. Arrestato, l’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Le protagoniste dell’ultimo episodio sono invece due giovani nomadi appartenenti al campo di via Salone, entrambe 20enni e vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, arrestate dopo essere state sorprese in via Emanuele Filiberto, quartiere San Giovanni, mentre stavano tentando di entrare in un appartamento sito al terzo piano dello stabile.

Le due ladre sono in attesa del rito direttissimo e dovranno rispondere di tentato furto in appartamento.

Potrebbero interessarti anche