16:33 | Manovra, il 24 dicembre presidio sindacati davanti Montecitorio

Il presidio permanente di Cgil, Cisl e Uil, davanti a Montecitorio, è oggi al suo decimo giorno e proseguirà fino alla Vigilia di Natale, come già annunciato dal Segretario Generale della Cgil, Susanna Camusso.

“Il 24 saremo in piazza non per rovinare il Natale a qualcuno, ma perché sappiamo che per i lavoratori colpiti dalla manovra non sarà una festa serena”. Una manovra, quella approvata oggi dal Senato, tanto contrastata dalla Cgil, assieme a Cisl e Uil e contro la quale è stato fatto uno sciopero generale unitario dei lavoratori.

La ricetta indicata da Monti, per la Cgil non salverà l’Italia, anzi, gravando sui soliti noti porterà alla recessione.

Il 24 dicembre a partire dalle ore 10 lavoratori e lavoratrici saranno in Piazza Montecitorio, a Roma, dove sarà allestito un grande albero, l’ “Albero del Lavoro” per chiedere un cambio delle strategie e per ridare un futuro al Paese. Prevista, inoltre, una conferenza stampa alla quale prenderanno la parola i leader di CGIL, CISL e UIL, Camusso, Bonanni e Angeletti.

Potrebbero interessarti anche