12:49 | Razzismo, Procura Roma indaga su Stormfront

Istigazione all’odio razziale e diffamazione: per questi due reati, ipotizzati contro ignoti, la Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo di indagine con riferimento alla pubblicazione sulle pagine italiane del ‘Forum’ neonazista di Stormfront di una lista di personaggi molto noti. Il forum è una costola italiana dell’organizzazione Stormfront che fa capo all’ex leader del Ku Klux Klan, Don Black.

Tra le persone prese di mira dal sito neonazista, don Ezio Segat, il monsignor Cesare Nosiglia, il pm Laura Longo, esponenti politici come il sindaco di Padova, Flavio Zanonato, il presidente della comunità ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, giornalisti come Gad Lerner e Maurizio Costanzo, e il presidente dell’Unione musulmani d’Italia, Adel Smith. Questi vengono definiti dalle pagine del Forum ”delinquenti italiani” perché aiutano gli stranieri.

Potrebbero interessarti anche