17:30 | Videocon, concessa cassa integrazione di un anno ai 1.300 lavoratori

E’ stato sottoscritto questa mattina l’accordo per la concessione di un anno di cassa integrazione straordinaria per procedura concorsuale ai circa 1.300 lavoratori della Videocon di Anagni”. Lo ha dichiarato l’assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio, Mariella Zezza, al termine della riunione svoltasi in Regione alla presenza delle organizzazioni sindacali e dei rappresentanti aziendali.

“Durante l’incontro – ha spiegato Zezza – abbiamo preso atto della decisione del Tribunale di Frosinone per l’ammissione della Videocon alla procedura di concordato preventivo e la conseguente nomina del commissario giudiziale.
“Il nuovo periodo di cassa integrazione sarà quindi disciplinato dalla legislazione ordinaria e garantirà alle lavoratrici e ai lavoratori di Anagni la necessaria serenità rispetto al sostegno al reddito”.

Zezza ha ribadito “l’impegno della Giunta Polverini per re-industrializzare il sito e valorizzare uno strategico patrimonio di capacità produttive del nostro territorio. Lo faremo attivando tutti i canali istituzionali e mettendo in campo ogni possibile intervento regionale, a partire dalla convocazione, per l’inizio del prossimo anno, dell’unità di crisi istituita presso l’assessorato al Lavoro e Formazione per monitorare costantemente l’evolversi della vertenza e il suo impatto sociale”.

Potrebbero interessarti anche