16:03 | Continua alla Pisana la protesta dei lavoratori della Argol

Continua la protesta alla Pisana dei lavoratori della Argol, la società italiana di logistica che dal prossimo febbraio sarà sostituita dalla multinazionale statunitense Ceva nella fornitura di servizi ad Alitalia- Cai presso la Cargo City dell’aeroporto di Roma Fiumicino. Sono 76 i lavoratori in presidio permanente, che continuano a lavorare pur sapendo che per loro, tra poco più di un mese, è prevista la mobilità. Tuttavia, questa mattina si è parlato proprio del problema dei lavoratori della Argol nell’audizione della Commissione Lavoro alla Pisana, presieduta da Maurizio Perazzolo. Il responsabile Relazioni Industriali di Alitalia- Cai, Giuseppe De Paoli, ha parlato di ragioni di razionalizzazione alla base della decison di internalizzare le attività di logistica. I sindacati ribattono invece che la società avrebbe dovuto attingere risorse dalla lista di cassaintegrati, criticando la scelta di ricorrere a soggetti terzi, senza assorbimento del personale già operante attualmente.

Potrebbero interessarti anche