15:34 | Formia, violenza sessuale a un paziente di una casa di cura

Per cinque mesi ha subito le violenze sessuali di un paziente della clinica ‘Sorriso sul mare’ di Formia, costretto da ripetute minacce. Ma solo nei giorni scorsi ha trovato il coraggio di denunciare e di raccontare tutto durante un colloquio con i medici della casa di cura.

La vittima è un paziente della stessa struttura sanitaria, per lungo tempo costretto a consumare rapporti sessuali con un uomo ricoverato e in libertà vigilata. Nella stessa clinica si era consumato a dicembre un altro abuso ai danni di una paziente.

Potrebbero interessarti anche