13:06 | In corso a palazzo Chigi l’incontro Monti-Malinconico

Il presidente del Consiglio Mario Monti sta incontrando a palazzo Chigi il sottosegretario all’Editoria Carlo Malinconico, dopo le polemiche per le spese all’hotel Pellicano di Porto Ercole nell’Argentario pagate da Francesco De Vito Piscicelli.

L’incontro – fanno notare fonti vicine al sottosegretario – sarebbe stato chiesto la scorsa settimana dallo stesso Malinconico, che avrebbe portato con sé la nota diffusa ieri dall’ANSA con la sua ricostruzione dell’accaduto. Nella nota l’ex presidente della Fieg spiegava di non aver “mai fatto favori ai personaggi coinvolti” e di aver appreso “solo ora che Piscicelli avrebbe pagato di propria iniziativa e per ragioni a me del tutto ignote alcuni dei miei soggiorni presso la struttura alberghiera”.

“Credo che Malinconico si dimetterà. Lui conosce bene la comunicazione e sa che la frittata è fatta ed è meglio farsi da parte. Se fossi il suo consigliere gli direi di andare al mare”, è il pronostico del leader dell’Idv Antonio Di Pietro ai microfoni di Tgcom24.

“Tra le tante spiegazioni che si possono dare, la migliore – ha aggiunto – sono le dimissioni e se si insiste per metterci una pezza è peggio. Non c’è dubbio che la composizione di questo governo è di persone di altissimo profilo, però questa situazione rispetto al messaggio che l’esecutivo vuole dare al Paese stona”.

”Certamente Malinconico non conosceva l’imprenditore, ma il rapporto con Balducci deve essere chiarito”, afferma intanto ai microfoni di Tgcom24 il deputato del Pd, Francesco Boccia. ”Non è opportuno – prosegue – giustiziare la gente in piazza ma deve essere fatta chiarezza. E’ una questione delicata che incide sull’onorabilità delle persone coinvolte ed eviterei processi mediatici”.

Potrebbero interessarti anche