9:20 | Frosinone, finisce in manette spregiudicato rapinatore

Ieri, ore 15.00, una telefonata al 113 avvisa che è stata commessa una rapina presso un distributore di carburante nella parte bassa della città. Immediatamente sul posto il personale della Polizia di Stato che, dopo aver acquisito informazioni sulla dinamica dei fatti ed aver ottenuto dalla vittima una descrizione sommaria dell’autore, si è messo alla ricerca dell’uomo.

A condurre sulla tracce del rapinatore l’intuizione degli agenti che hanno setacciato le abitazioni disabitate site lungo la probabile via di fuga. Il malvivente è stato, infatti, scovato in un casolare abbandonato posto lungo una strada secondaria che conduce nel limitrofo comune di Ceccano dopo aver cercato di fuggire nella vicina campagna. Il casolare è stato circondato, anche con l’ausilio dei Carabinieri, ed il malvivente costretto ad arrendersi.

Il giovane, con ancora indosso il denaro provento della rapina, sottratto alla donna che gestisce l’impianto di rifornimento di carburante, è stato arrestato. L’uomo un trentasettenne, residente a Ripi, già noto alle forze dell’ordine, annovera tra l’altro a suo carico precedenti penali per reati contro il patrimonio nonché per rapina.

Potrebbero interessarti anche