15:49 | Ippica, domani di nuovo in piazza Montecitorio

Ippica di nuovo in piazza Montecitorio domani, ma la nuova manifestazione divide le categorie. E’ prevista per domani alle 12.00 dinanzi alla Camera – dove dovrebbe essere avviata la votazione degli emendamenti, tra cui quello salva-ippica, al decreto Milleproroghe – la terza azione di protesta del settore.

Una iniziativa che però divide le associazioni di categoria: “noi non ci saremo” annuncia Fabio Carnevali di Assogaloppo in un comunicato in cui critica la nuova manifestazione.

“Le presenze in piazza saranno, con ogni probabilità, minori, data la scarsa disponibilità di tempo per pianificare e le poche risorse economiche per supportare l’evento; ritengo inoltre necessaria l’opportunità di lasciare “carico” il popolo dei cavalli per un’ulteriore chiamata, in caso le cose andassero male, ovvero l’emendamento non fosse inserito; infine, vi saranno altri sit-in, tra cui quello dei tassisti, che con ogni probabilità condizionerà negativamente la nostra visibilità.

Sarà un probabile passo indietro – spiega Carnevali – di cui nessuno sente il bisogno e, certamente, non uno in avanti. Ecco perché noi non ci saremo, convinti che si debba fare tutti del nostro meglio per evitare passi falsi, e più che mai determinati, in un momento che può e deve rappresentare una svolta decisiva per l’ippica nazionale, a gestire con coerenza, logica e democrazia eventi che potrebbero decidere del destino di tante famiglie”.

Potrebbero interessarti anche