13: 04 | Trovati in casa 1800 botti e 150 kg di polvere pirica: arrestato pensionato

Un insospettabile pensionato di 59 anni di Casal Palocco è stato arrestato dai Carabinieri della stazione del posto con l’accusa di detenzione abusiva di materiale esplodente.
Qualche giorno fa, i militari hanno appreso che l’uomo deteneva, negli scantinati della propria abitazione, numerosi fuochi pirotecnici, residuo di un più grosso quantitativo venduto in occasione dei festeggiamenti di capodanno. I Carabinieri hanno quindi effettuato dei controlli nella zona fino a quando hanno individuato la villetta in cui vive il pensionato, poco lontana dal Canale della Lingua.

I militari hanno fatto irruzione e, nel corso della perquisizione, hanno trovato 1800 artifizi pirotecnici, alcuni dei quali altamente pericolosi, contenenti complessivamente circa 150 chili di polvere pirica. Sul posto sono intervenuti gli Artificieri dell’Arma che hanno messo in sicurezza tutto il materiale pirico sequestrato. Il proprietario è stato arrestato e sarà processato con rito direttissimo preso le aule del Tribunale di Roma.

Potrebbero interessarti anche