Oltre 6 miliardi giocati in poker cash e casinò online

Poker_cashLa spesa reale in sei mesi dei due giochi è di 190 milioni di euro. All’erario 38 milioni. Nuovi operatori in arrivo

ROMA – Oltre 6,6 miliardi di euro di raccolta nei primi sei mesi effettivi di poker cash e casinò online: è la stima di Agipronews per i nuovi giochi partiti lo scorso 18 luglio. Un dato impressionante ma che va analizzato anche tenendo conto dell’altissimo ritorno in vincita per i giocatori (circa il 97%), che innesca il continuo rigioco delle puntate e porta la spesa effettiva dei giocatori – nel periodo 18 luglio 2011-18 gennaio 2012 – intorno a 190 milioni di euro. Per l’Erario in sei mesi gli incassi sono stati di circa 38 milioni: il calcolo dell’aliquota è fissato al 20% sulla spesa reale dei giocatori.

Il poker cash – oltre 5 miliardi in sei mesi – dopo il boom registrato all’avvio, con una raccolta media mensile sugli 870 milioni di euro, ha fatto registrare negli ultimi mesi del 2011 una lieve inversione di tendenza, che potrebbe però terminare con l’ingresso di nuovi operatori nei prossimi mesi. Contemporaneamente è risalito il poker a torneo: prima della partenza del cash – e dei casinò online – la raccolta media mensile era di circa 250 milioni, poi crollata sotto i 100 milioni nel periodo estivo (con l’arrivo dei nuovi giochi) ma risalita costantemente negli ultimi mesi del 2011 a circa 120 milioni.

Prosegue invece senza soste la ‘luna di miele’ dei casinò online, che hanno messo insieme 1,6 miliardi in un semestre, con la roulette che – secondo un’elaborazione di Agipronews su dati forniti dagli operatori – riesce a raccogliere circa metà delle giocate complessive.

La crescita della raccolta è costante e ormai – dopo aver superato a ottobre il muro dei 300 milioni – il settore si avvia a un’ulteriore espansione, per l’arrivo di nuovi player, ma soprattutto per la crescita nell’offerta con l’introduzione anche della modalità ‘live’ via streaming.

In diretta e dal vivo si può puntare alla roulette, giocare al black jack, o agli altri giochi da ‘sala’ con la possibilità di interagire con i croupier dall’altra parte dello schermo.

Potrebbero interessarti anche