10:07 | Costa, palombari aprono varchi, riprendono ricerche

I palombari della Marina Militare sono tornati ad immergersi questa mattina per aprire nuovi varchi con cariche esplosive nello scafo della Costa Concordia all’Isola del Giglio.

In particolare i varchi vengono aperti ancora al ponte 3, dove ieri è stato trovato il corpo di una donna anziana con indosso il giubbotto salvagente. Una volta terminate le operazioni gli speleosub dei Vigili del fuoco potranno riprendere le ricerche che erano state sospese ieri sera per motivi di sicurezza a causa del mare mosso.

Contemporaneamente i tecnici della Smit Salvage stanno compiendo operazioni di ricognizione sullo scafo per preparare il pompaggio del carburante che dovrebbe essere iniziato sabato prossimo. Sul fronte giudiziario oggi in procura a Grosseto il procuratore capo Francesco Verusio incontrerà il procuratore capo della Toscana Beniamino Deidda.

Potrebbero interessarti anche