14:48 | Mobilità, disagi per lo sciopero generale di domani: il piano dei trasporti a Roma

Venerdì di passione per lo sciopero generale dei dipendenti del settore pubblico e privato. Disagi soprattutto per i pendolari: i trasporti andranno a rilento per tutto il giorno. A Roma, sono previste 4 ore di sciopero per la sigla USB e24 ore, con rispetto delle fasce di garanzia, indetto dall’organizzazioni USB e Or.S.A. Trasporti. L’agitazione di 4 ore è prevista dalle ore 9 alle 12.30; quella di 24 ore dalle ore 9 alle 17 e dalle ore 20 a fine servizio. Servizio garantito nella fascia oraria fino alle 9 e in quella dalle 17 alle 20.  Tra le 9 e le 17, e poi dalle 20 a fine giornata dunque, saranno a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Linee deviate, invece, per gli autobus che transitano lungo il percorso della manifestazione che da piazza della Repubblica arriverà fino a piazza di Porta San Giovanni, percorrendo viale Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza S. Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. Potrebbero pertanto subire deviazioni le linee H, 3, 5, 14, 16, 36, 40, 53, 60, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 105, 170, 175, 186, 360, 590, 649, 650, 665, 673, 714, 810, 910, 110 Open e Archeobus che transitano nella zona interessata dal corteo.

Potrebbero interessarti anche