8:00 | Sciopero trasporto pubblico, gli orari e le fasce di garanzia

Oggi è stato proclamato lo sciopero del trasporto pubblico in tutta Italia. A Roma il traffico sarà congestionato anche a causa di due manikfestazioni indette dai sindacati.

Questi gli orari: 4 ore per la sigla USB e24 ore, con rispetto delle fasce di garanzia, indetto dall’organizzazioni USB e Or.S.A. Trasporti. L’agitazione di 4 ore è prevista dalle ore9 alle 12.30; quella di 24 ore dalle ore 9 alle 17 e dalle ore 20 a fine servizio.

Servizio garantito nella fascia oraria fino alle 9 e in quella dalle 17 alle 20.

Tra le 9 e le 17, e poi dalle 20 a fine giornata dunque, saranno a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Dalle ore 9.30 alle 14 circa, si svolge una manifestazione sindacale nazionale: il corteo partirà da piazza della Repubblica e raggiungerà piazza di Porta San Giovanni, percorrendo viale Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza S. Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto.

A cura del personale ispettivo Atac potrebbero rendersi necessari fermi a vista e/o deviazioni per le linee H, 3, 5, 14, 16, 36, 40, 53, 60, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 105, 170, 175, 186, 360, 590, 649, 650, 665, 673, 714, 810, 910, 110 Open e Archeobus che transitano nella zona interessata dal corteo.

Infine dalle ore 18.30 circa è prevista l’inaugurazione di un nuovo atelier in piazza San Lorenzo in Lucina. In caso di occupazione di via del Corso, nel tratto compreso tra Piazza del Popolo e piazza San Lorenzo in Lucina, le linee 81, 117, 119, 590 e 628 potrebbero subire rallentamenti e/o deviazioni.

Potrebbero interessarti anche