11:15 | Droga, 17 pusher arrestati e 3 denunciati nelle ultime 24 ore

Un’intensa attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti è stata condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle ultime 24 ore e ha interessato diversi quartieri della Capitale.  I militari hanno passato al setaccio i quartieri di Ponte Sisto, Trastevere, San Lorenzo, San Giovanni, Trionfale, Eur, arrestando complessivamente 17 spacciatori sorpresi nel pieno del loro business e ne hanno denunciati altri 3.

A finire in manette sono stati 9 cittadini romani e 8 stranieri (un algerino, un marocchino, un romeno, un tunisino, un cittadino del Mali, uno del Gambia e due della Costa D’Avorio).
I pusher, di età compresa tra i 16 ed i 39 anni, quasi tutti vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, sono stati trovati in possesso di centinaia di dosi di marijuana, hashish, cocaina pronte per essere immerse nel mercato della droga. Migliaia di euro il quantitativo di denaro contante rinvenuto nella disponibilità degli spacciatori, sequestrato dai militari, poiché ritenuto provento della loro attività illecita.  Numerosi i clienti dei pusher che sono stati identificati e segnalati al Prefetto di Roma come assuntori.

Per tutti gli arrestati l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre, solo per uno di loro, è scattata la denuncia di detenzione illegale di munizioni, in quanto nel corso della perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un centinaio di cartucce calibro 12 che gli sono state sequestrate. Gli arrestati saranno condotti presso le aule del Tribunale di piazzale Clodio per essere giudicati con il rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche