15:55 | Rubava soldi ad anziana. Arrestata badante romena

E’ stato solo con l’arresto dell’infedele badante da parte della Polizia di Stato, che per una 92enne, sono finiti i furti di oggetti in oro, le sottrazioni di denaro e i maltrattamenti verbali.

Notando richieste di denaro sempre più frequenti da parte della nonna, la nipote si è rivolta agli investigatori del Commissariato Prenestino. Infatti l’anziana, sebbene continuasse a ricevere puntualmente la pensione, fin dall’inizio del mese rimaneva senza soldi, tanto da non riuscire a fare fronte economicamente alle spese quotidiane, dovendosi rivolgere ai parenti per piccoli prestiti giornalieri.

Nonostante la 92enne provasse a nascondere il contante, la badante infedele, B.A.M. 24enne romena, come in una caccia al tesoro per la casa, riusciva sempre a trovare il nascondiglio di turno e ad appropriarsi del denaro. In breve, oltre al denaro, dall’abitazione dell’anziana, sono cominciati a sparire anche oggetti in oro.

A mettere fine alla storia sono stati gli agenti del Commissariato Prenestino, che, dopo aver raccolto le informazioni dalla nipote della vittima, hanno fatto scattare i controlli, poi sfociati nell’arresto della badante per furto continuato, maltrattamenti e violenza privata.

Potrebbero interessarti anche