10:13 | Pm, Schettino rischia 2.697 anni di carcere

Il calcolo della Procura di Grosseto, che ha presentato ricorso contro i domiciliari concessi al capitano Schettino, è quanto mai inquietante: 15 anni per omicidio colposo plurimo, 10 anni per disastro da naufragio e 8 anni per ciascuno dei passeggeri abbandonati e morti in conseguenza del naufragio. Risultato: 2.697 anni in cella, considerando 34 vittime e 300 persone lasciate sulla Costa Concordia nella notte della tragedia.

Oggi il tribunale di Firenze deciderà sulla questione. I giudici dovranno decidere anche sull’istanza presentata dai legali del capitano, che chiedono l’annullamento dell’ordinanza ai domiciliari, proprio partendo dai contenuti del provvedimento emesso dal gip.

Potrebbero interessarti anche