9:37 | Lite per fidanzato, arrestato genitore e denunciati 3 minori

E’ iniziato tutto quando le è stato ‘soffiato’ il fidanzatino. La rabbia di una ragazza di 13 anni si è prima riversata su un social network con offese e ripicche nei confronti della sua rivale, in seguito si è trasformata in una vera e propria aggressione fisica.

Il padre della vittima, prima intenzionato a risolvere la questione denunciando tutto alla Polizia, è poi rimasto coinvolto dalla violenza, aggredendo a sua volta il genitore di una delle ragazze del “gruppo”.

I risvolti investigativi dell’indagine, condotta dagli agenti del Commissariato Colombo, diretti dalla dr.ssa Agnese Cedrone, hanno portato alla denuncia di tre minori ed all’arresto del padre della vittima dell’aggressione.

Potrebbero interessarti anche