7:44 | Un complotto per uccidere il Papa

“Il Papa sarà ucciso entro 12 mesi”. E’ il contenuto shock di un appunto riservato che verrà pubblicato da Il Fatto Quotidiano e che annuncia in tedesco un “complotto omicidiario” nei confronti di Benedetto XVI. Lo annuncia il quotidiano nella sua edizione online.

Il documento, del 31 dicembre 2011, è firmato dal cardinal Castrillon e riporta quanto riferitogli dall’arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo, appreso durante la visita in Cina del Papa.

Secondo l’autore dell’articolo, Marco Lillo, il quale il documento sarebbe stato consegnato al papa un mese fa. Nel documento si parlerebbe esplicitamente di “complotto omicidiario” ai danni di Benedetto XVI e, addirittura, del suo successore, che sarebbe il suo “delfino”, l’attuale arcivescovo di Milano, Angelo Scola.

Il direttore della Sala Stampa Vaticana, Padre Federico Lombardi, ha commentato: “Si tratta, evidentemente, di farneticazioni che non vanno prese in alcun modo sul serio” dichiara Padre Lombardi.

Potrebbero interessarti anche