15:07 | Lettera degli anarchici all’Adnkronos: minacce a D’Alema e Violante

“Colpiremo con efficacia e molta durezza! Il popolo lo aspetta con ansia”. Dopo quella giunta il 30 dicembre scorso, una nuova lettera siglata Fai, Federazione Anarchica Informale, contenente minacce a Luciano Violante e Massimo D’Alema è stata recapitata oggi alla sede centrale del gruppo Adnkronos in piazza Mastai a Roma.

“Habbiamo (testuale, ndr) denunciato con forza con il precedente comunicato, l’inciucio politico-bancario delle fondazioni politico affaristiche presiedute da Luciano Violante e Massimo D’Alema. Oggi – si legge nella missiva- ufficialmente è emerso l’incontro tra Pd e Popolo della Libertà per dividersi, sotto gli occhi affamati di un popolo allo stremo, il potere!”.

”Da oggi -continua la lettera- si apre ufficialmente la caccia a questi due politici travestiti da democratici. Colpiremo con efficacia e molta durezza! Il popolo lo aspetta con ansia. Le loro fondazioni sovvenzionate da costruttori e banche chiuderanno per lutto!! I nostri compagni Eat e Billy saranno felici. Fai”.

Potrebbero interessarti anche